Illustrazione in paper cutting per CROMA

Abito a Città della Pieve da qualche anno ormai, ma è la prima volta che realizzo una grafica, in particolare un’illustrazione in paper cutting per un manifesto, per questa comunità. L’unione fa la forza ed i commercianti del paese hanno pensato appunto di unire le forze per animare le serate estive del paese, organizzando dei venerdì di intrattenimento in piazza. La manifestazione si svolge da fine giugno ad inizio agosto ed è stata chiamata CROMA, un bel nome per unire musica e colore che è il tema principale dell’evento.
E per rappresentante un arcobaleno di colori perché non scegliere proprio il pappagallo? Ecco spiegata l’origine dell’illustrazione, realizzata con la tecnica del paper cutting cioè è l’arte di ritagliare la carta. Per quanto riguarda la mia esperienza è stato il primo tentativo di illustrazione in paper cutting e sono andata totalmente ad intuito. Armata di cartoncini, forbici e dell’immancabile colla vinilica, ho risolto il problemi semplicemente “facendo”, il risultato comunque è stato molto soddisfacente! Certo un procedimento un po’ lungo, che richiede infinita pazienza, ma una valida alternativa alla grafica digitale se ne hai fin sopra i capelli di Illustrator e Photoshop 😀

In questo video potete vedere la parte finale del procedimento in time-lapse, purtroppo non sono riuscita a fare molte riprese, ma credo che da queste immagini si capisca benissimo tutto il lavoro che c’è dietro:

🎶 CROMA 🎶 Venerdì di shopping e musica a colori!
Realizzazione illustrazione in paper cutting
Impaginazione grafica manifesti, volantini e social media
Gestione social media durante tutta la manifestazione e ADV Facebook/Instragram

Info sull’evento:
Facebook
www.unioneproloco.it
www.corrierepievese.it

Sul mio profilo Instagram trovate fra le storie in evidenza PAPERCUT con tutte le stories che ho fatto durante la realizzazione!

Se ti piace quello che faccio mi trovi anche su:
Facebook ☛ https://bit.ly/2TS6S7g
Instagram ☛ https://bit.ly/2uoEJWd
YouTube ☛ https://bit.ly/2UwxOoS